PASTA, CIPOLLE E PEPE

PASTA, CIPOLLE E PEPE

INGREDIENTI:

Dosi per 4 persone

  • 350 gr di spaghetti
  • 6 cipolle rosse di Tropea
  • 100 gr di olive taggiasche sott’olio
  • 6 rametti di rosmarino
  • 1 dl di vino bianco secco
  • 30 gr di uvetta sultanina
  • fiordaliso secchi q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe delle Andalimane q.b.

Sbucciare e lavare sotto acqua corrente le cipolle, affettarle non troppo sottili e metterle in una casseruola con 4 rametti di rosmarino, un filo d’olio e acqua fredda fino a coprirle.
Cuocere con il coperchio a fuoco basso per 30 minuti e correggere di sale.
Successivamente sfumare con il vino, unire l’uvetta sultanina e proseguire la cottura per dieci minuti fino a quasi completo assorbimento del liquido.
Aggiungere le olive precedentemente tritate, mescolare e lasciare insaporire il tutto per qualche minuto. Spegnere il fuoco ed eliminare il rosmarino dalla salsa di cipolle ottenuta.
La salsa ottenuta deve essere piuttosto liquida con i pezzetti di cipolla ben visibili, di un colore rosa trasparente.
Cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata e scolatere molto al dente, direttamente nella casseruola con la salsa di cipolle.
Completare la cottura della pasta facendola “saltare” in padella a fuoco basso con la salsa di cipolle e, se necessario, aggiungere un mezzo bicchiere di acqua di cottura. Durante quest’ultima fase si otterranno gli spaghetti cremosi.
Servire la pasta e cipolle con una spolverata di pepe delle Andaliname, qualche ago di rosmarino e dei petali di fiordaliso che doneranno una bella nota di colore!

Ricetta di Federica Cegalin, www.ilprofumodeldejavu.com

Visti recentemente

Nessun prodotto

Menù