Bio Origano 10g

2160

Nuovo prodotto

3,89 €iva incl.

- +

COS’E’ L’ORIGANO

Nome Botanico: Origanum vulgare

L’origano è una pianta perenne e rustica originaria delle regioni Mediterranee e cresce spontaneamente in zone montane particolarmente assolate.

Come le altre erbe appartenenti alla stessa famiglia - timo e maggiorana -, le piccole foglie essiccate hanno un’aromaticità più intensa rispetto a quelle fresche.

 

USO IN CUCINA DELL’ ORIGANO

L’origano è una delle erbe aromatiche più conosciute e utilizzate nei paesi del Mediterraneo. Nella cucina italiana e in quella greca è sicuramente un ingrediente irrinunciabile, in particolar modo per alcune ricette tradizionali. Anche in Francia, Spagna e Portogallo, tuttavia, è spesso presente in mix di erbe utilizzati per insaporire i piatti.

Il profumo quasi balsamico dell’origano, accompagnato da note pepate e allo stesso tempo erbacee, dona carattere a pietanze delicate e rafforza quelle con un gusto già intenso.

Lo si trova spesso sulla pizza e in altri prodotti da forno. Viene utilizzato per intingoli tradizionali come il salmoriglio, nei condimenti per olive, peperoni e pomodori secchi, si aggiunge a conserve, insalate e sughi.

 

PROPRIETA’ DELL’ORIGANO

L’olio essenziale contenuto nell’origano, in particolare nei piccoli fiori rosa/lilla, ha sicuramente un profumo piacevole, forte e molto penetrante. Non è, di fatto, l’unica qualità dato che questa pianta presenta diverse proprietà, tra le quali:

  • favorisce la digestione, agendo in maniera positiva sulle secrezioni salivari e gastriche
  • è antispastico (soprattutto in caso di coliche addominali)
  • agisce contrastando il gonfiore addominale
  • è un antisettico
  • è espettorante ed agisce positivamente sulle infiammazioni legate alle vie respiratorie
  • contiene flavonoidi, vitamine e sali minerali

Decotti, infusi, tintura madre e olio essenziale sono il modo più semplice per assumere i principi attivi di questa pianta e trarne beneficio.

 

CURIOSITA’ SULL’ ORIGANO

C’è un’antica leggenda legata a questa pianta aromatica. Racconta che l’origano venne creato da Afrodite, e che la dea decise di farlo crescere in grande quantità nel suo giardino, situato a lato del monte Olimpo. In conseguenza al profumo intenso che arrivava da questi pendii, il popolo decise di chiamare l’erba aromatica origano. Il termine deriva, effettivamente, dall’unione di due termini greci: òros, che significa monte, e ganào, ovvero gioia, meraviglia, delizia.

 

Peso10 gr

Visti recentemente

Menù